Come risparmiare sul trasferimento di conto corrente

Pubblicato da il 07/11/2013 in conto corrente -

Una novità delle ultime ore riguarda il conto corrente: la bozza del collegato alla legge di stabilità prevede infatti nessuna spesa per il suo trasferimento.

Al cliente di una banca che decide di spostare il proprio conto viene in aiuto questa disposizione che definisce avvenga “senza spese aggiuntive di qualsiasi origine e natura”.

È inoltre vietato l’addebito al risparmiatore delle spese relative alle comunicazioni, e che lo scambio di informazioni tra gli istituti e l’attivazione di ordini periodici avvengano entro determinati tempi.

Una buona notizia quindi per tutti i correntisti che risponde alla domanda su come risparmiare e contenere i costi di questo strumento.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS