• banche
    Banche e garanzia pubblica
    26/07/2016

    Manca meno di una settimana alla pubblicazione degli stress-test bancari, che avrà luogo alle 22 di venerdì 29 luglio: si tratta di alcuni test condotti dalla BCE sulle 53 principali banche europee per verificarne la stabilità. Il govern ... continua a leggere.

  • redditi 2016
    Redditi 2016: rimborso in busta paga
    25/07/2016

    Il sistema fiscale italiano prevede la possibilità di detrarre dalle imposte determinate tipologie di spese (sanità, istruzione, ecc): al momento di compilare la dichiarazione dei redditi, che può avvenire mediante modello 730 o modello ... continua a leggere.

  • nuovi 50 euro
    I nuovi 50 euro e l’abolizione dei 500
    18/07/2016

    Sono passati più di 14 anni dal 1 gennaio 2002, data in cui sono entrati in circolazioni gli euro, e per gran parte di questo periodo non ci sono state evoluzioni/rivoluzioni nei tagli delle banconote e nel loro design. Recentemente, al fi ... continua a leggere.

  • sicurezza
    Conto deposito e sicurezza
    15/07/2016

    Perchè si utilizza un prodotto di risparmio? Sicuramente per remunerare le proprie somme, ma al contempo per tutelarle. La sicurezza si rivela quindi un fattore fondamentale quando si sceglie un prodotto rispetto ad un altro. Con sicurezza ... continua a leggere.

  • investire
    Come investire dopo la brexit
    13/07/2016

    I mercati europei non hanno ancora digerito la vicenda brexit: gli indici azionari hanno subito un drastico calo dopo il 23 giugno e non si sono ancora ripresi, a causa di un generale clima di incertezza sugli esiti a medio lungo termine ch ... continua a leggere.

  • borsa
    Borsa: azzardo, fortuna o strategia?
    13/07/2016

    Uno dei problemi della scienza economica è il legame incertezza-rischio-fortuna: la gran parte delle decisioni, in finanza così come nella vita, riguarda il futuro, sia esso prossimo o lontano. Per definizione il futuro non è conoscibile ... continua a leggere.

  • sicurezza
    Conto corrente e sicurezza
    12/07/2016

    Il motivo per cui si utilizza un prodotto di risparmio è certamente quello di remunerare le proprie somme, ma al contempo tutelarle, cosa impossibile se ci limitassimo a tenere i nostri soldi “sotto al materasso”. A tal propo ... continua a leggere.

Feed RSS