Bonifici esteri: stop alla ritenuta del 20%

Pubblicato da il 24/02/2014 in news -

È di pochi giorni fa la decisione del Tesoro di sospendere la ritenuta automatica del 20% applicata sui bonifici provenienti dall’estero. L’Agenzia delle Entrate, su richiesta del Ministero, ha così fermato il prelievo sino al 1° luglio prossimo. La ritenuta era entrata in vigore lo scorso 1° febbraio.

La nota del Tesoro riporta che la sospensione riguarda “i redditi derivanti da investimenti esteri e dalle attività estere di natura finanziaria applicata automaticamente dagli intermediari finanziari”.

Si legge inoltre che “gli acconti eventualmente già trattenuti da intermediari finanziari sulla base della norma in oggetto saranno rimessi a disposizione degli interessati dagli stessi intermediari”.

Notizia positiva quindi per gli italiani che possono così risparmiare il 20% sulle loro somme.

Lo scambio di informazioni con gli altri Paesi sull’origine dei capitali che rientrano dall’estero e che sono detenuti dagli italiani, dovrebbe quindi essere sufficiente.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS