Il risparmio delle famiglie: i dati Istat

Pubblicato da il 01/10/2015 in news -

Il rapporto trimestrale dell’Istat “Reddito e risparmio delle famiglie e profitti delle società” ha reso noti alcuni dati sul risparmio delle famiglie italiane nel secondo trimestre del 2015:

  • reddito disponibile: è cresciuto dello 0,5% rispetto al primo trimestre 2015 e dell’1,3% se raffrontato allo stesso periodo del 2014;
  • potere d’acquisto: anche in questo caso il dato è positivo; nell’ultimo trimestre, considerando l’inflazione, si è registrato un incremento dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e dell’1,1% rispetto al secondo trimestre del 2014. Confrontando i primi sei mesi dell’anno con lo stesso periodo del 2014, il dato è in crescita dello 0,8%;
  • propensione al risparmio: si attesta all’8,7% calcolata al netto della stagionalità; in calo di 0,2 punti percentuali rispetto al trimestre precedente, è comunque in crescita di 0,5 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2014;
  • tasso di investimento: 6%, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto al primo trimestre dell’anno e di 0,2 punti percentuali nei confronti del secondo trimestre del 2014.
Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS