Mobile payment: in aumento le operazioni online

Pubblicato da il 17/03/2014 in news -

L’Italia è al 22esimo posto nella classifica mondiale per l’utilizzo dei contanti. Questo è quanto scaturisce dalla classifica stilata nel Capgemini World Payments Report 2013.

Gli italiani impiegano la carta di pagamento soprattutto per i prelievi, mentre viene usata solo nel 15% dei pagamenti. In altri Paesi si registra invece una tendenza contraria, con operazioni senza contante in rapido aumento con una crescita nel 2012 rispetto all’anno precedente dell’8,5%.

Le ultime tendenze vedono in ascesa, soprattutto per il prossimo futuro le transazioni effettuate online e via cellulare.

Nonostante i dati della ricerca, il mobile payment sta entrando sempre più nelle abitudini di una parte dei risparmiatori: operare sul proprio conto corrente o conto deposito tramite Internet è diventata ormai consuetudine.

Sempre più spesso si dispongono bonifici online con un risparmio di tempo e denaro, infatti si evitano code agli sportelli e si riducono anche i costi del servizio.

Molte banche inoltre mettono a disposizione Applicazioni per poter gestire i propri conti anche da smartphone che, secondo le stime, dovrebbero aumentare il loro utilizzo per i pagamenti di oltre il 58%.

Basti pensare che in alcuni casi è possibile anche fare la spesa al supermercato con un’App, come abbiamo trattato in un nostro precedente articolo.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS