Risparmio energetico: l’Ecobonus è operativo

Pubblicato da il 08/04/2015 in news -

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato una notizia che potrà interessare chi ha in programma di intervenire sulla riqualificazione energetica della propria casa: l’Ecobonus 2015, previsto dall’ultima Legge di Stabilità, è operativo da aprile.

Come risparmiare? L’Enea, Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, ha messo a disposizione la documentazione necessaria a richiedere gli sgravi fiscali sul sito efficienzaenergetica.enea.it, nel quale sono riportate tutte le informazioni in materia e i dati di contatto per richiedere assistenza.

L’Ecobonus consente a chi deve fare interventi di riqualificazione energetica degli edifici, abitazioni o zone comuni dei condomini, rispettando determinati requisiti, di accedere alle detrazioni fiscali del 65%. Tale beneficio scenderà al 36% dal 1 gennaio 2016: è pertanto necessario concludere gli interventi nei prossimi nove mesi per poter usufruire del beneficio più alto.

Ecco un elenco degli interventi per i quali è possibili richiedere i vantaggi fiscali:

  • sostituzione o modifica di infissi o serramenti;
  • sostituzione di vecchie caldaie con pompe di calore o a condensazione;
  • installazione di pannelli solari;
  • coibentazione o riqualificazione generale di un edificio;
  • operazioni di efficientamento energetico che coinvolgano le parti comuni dei condomini;
  • acquisto e posa in opera di schermature solari;
  • installazione di impianti dotati di generatore di calore alimentati a biomasse combustibili.

Le ultime due attività elencate rappresentano delle novità introdotte proprio dalla Legge di Stabilità 2015.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS