Sviluppo economico e Responsabilità Sociale d’Impresa: il valore sostenibile

Pubblicato da il 08/05/2012 in news - 1 Commento
green company

La crescente complessità del sistema sociale, economico ed ambientale in cui viviamo ha reso sempre più evidenti, negli ultimi anni, i limiti di uno strumento come il PIL per valutare il benessere di una nazione. Servono parametri via via più ampi per valutare la vivacità e la salute di un Paese e del suo tessuto economico, così come sono necessari metodi alternativi alla misurazione dei margini o della dinamica dei flussi di cassa per valutare le performance delle aziende, in modo da valorizzare anche la capacità di queste ultime di costruire uno sviluppo duraturo e sostenibile a livello economico, sociale e di ambiente.

Nuove grandezze economiche come l’indicatore del progresso reale, la felicità nazionale lorda e l’indice di sviluppo umano potrebbero essere associate, per le aziende, all’approccio basato sulla creazione di valore nel tempo per tutti i portatori di interesse (stakeholders).

Uno studio condotto da CReSV, Centro di Ricerche su Sostenibilità e Valore dell’Università Bocconi, e presentato al convegno “Oltre il PIL: un nuovo concetto di valore”, organizzato in collaborazione con Fondazione Ernesto Illy, Centromarca e Corriere della Sera, ha confrontato il trend di due indicatori di ricchezza: il Pil da un lato e l’Isew dall’altro. Quest’ultimo rappresenta uno degli indicatori alternativi più utilizzati per Paesi sviluppati ed emergenti e tiene conto delle risorse naturali, del rispetto ambientale e dell’equità sociale. Lo studio ha riscontrato una diretta connessione positiva fra le variabili di Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR – Corporate Social Responsability) e le performance economico-finanziarie, soprattutto nel caso delle politiche ambientali.

Data la correlazione sempre più evidente tra valori sostenibili e migliori risultati di business, la creazione di un indice di responsabilità sociale applicato a interi Paesi e sistemi economici è un argomento sempre più centrale anche per le nostre imprese.

Rendimax banner

1 Commento a "Sviluppo economico e Responsabilità Sociale d’Impresa: il valore sostenibile"

Trackbacks

  1. Quando il risparmio diventa ecosostenibile | SalvaRisparmio

SCRIVI UN COMMENTO

*

Feed RSS