8 strumenti per risparmiare telefonando

Pubblicato da il 06/08/2013 in risparmio -

Ognuno di noi possiede almeno un cellulare o telefono fisso nelle proprie abitazioni, ed il costo delle chiamate è una delle voci di spesa a cui si fa solitamente molta attenzione.

Per tenerlo sotto controllo e cercare di risparmiare esistono degli strumenti che permettono di chiamare gratuitamente o a costi contenuti. Vediamone alcuni:

  • Skype: la versione gratuita cosente di chiamare, videochiamare e condividere file tra account Skype. È prevista anche una versione a pagamento che prevede inoltre la possibilità di mandare sms e chiamare telefoni fissi e cellulari in tutto il mondo
  • Viber: per chiamare e mandare messaggi gratuiti ad altri utenti di Viber sia su pc che smartphone
  • Yuilop: applicazione che dà la possibilità di chiamare gratis numeri fissi e cellulari, anche se non hanno scaricato l’App, inviare messaggi gratuiti e chattare con altri contatti Yuilop
  • Kakao Talk: è sufficiente inserire il proprio numero di cellulare per iniziare ad inviare messaggi, foto, video ed altre informazioni gratuitamente sia singolarmente che in gruppo. È un’App per smartphone
  • ooVoo: anche questo strumento prevede chiamate e messaggi video, telefonate e messaggi gratis attraverso la creazione di un proprio account
  • ForFone: App gratuita che permette di chiamare ed inviare messaggi gratuitamente ad altri utenti che hanno scaricato l’applicazione ForFone. È possibile chiamare anche chi non ha questa App a costi contenuti
  • Indoona: chi scarica questa applicazione gratuita può chiamare, videochiamare e mandare messaggi multimediali gratis a tutti gli altri utenti Indoona. Inoltre può mettersi in contatto anche con altri numeri fissi e mobili a tariffe competitive
  • VoipRaider: programma gratuito che permette di comunicare con numeri di tutto il mondo a zero spese oppure a bassi costi

Rimane sempre buona norma leggere le caratteristiche di ogni singolo strumento per poter scegliere quello che fa al proprio caso.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS