Asta BTP: rendimento in aumento

Pubblicato da il 13/05/2014 in risparmio -

Si è tenuta il 13 maggio l’asta dei Buoni del Tesoro Poliennali, con una collocazione che ha superato complessivamente i 7 miliardi di euro.
Gli investitori hanno potuto scegliere di destinare il proprio risparmio tra titoli a 3 anni, 7 anni e con scadenza 2037.

Nell’asta si è registrato un aumento del rendimento per il BTP con scadenza maggio 2017, con un tasso di interesse che ha di poco superato l’1% (1,07%).

Quale potrebbe essere la motivazione di questo successo?

Una ragione potrebbe essere rappresentata dalla tassazione pari al 12,50%, aliquota inferiore rispetto ad altri strumenti quali conto corrente e conto deposito che a partire dal 1° luglio dovrebbe salire al 26%, se non ci saranno variazioni in sede di conversione del Decreto in Legge.

Ricordiamo inoltre che nelle giornata del 14 maggio scadranno i BOT a 12 mesi.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS