Cellulari: come risparmiare quando si va all’estero

Pubblicato da il 05/08/2014 in risparmio -

Dal 1° luglio 2014 è entrato in vigore il nuovo Regolamento europeo sui limiti per il costo del roaming nei 28 paesi dell’Unione europea: si tratta di un intervento volto a tutelare i consumatori dal rischio di addebiti fuori controllo quando si usa il cellulare all’estero.

Le nuove tariffe per il roaming prevedono un costo massimo per le telefonate effettuate di 23,1 centesimi di euro, Iva inclusa, e di 6,1 per quelle ricevute. Gli sms potranno avere un costo massimo di 7,3 cent. e internet di 24,4 cent. per megabyte, con un tetto massimo di 50 euro (salvo diverso accordo con il proprio gestore).

In pratica se ci si reca all’estero senza un piano dati dedicato e si dimentica di disattivare le funzionalità che prevedono il collegamento automatico al traffico dati, si rischia di spendere fino a 50 euro, anziché cifre indeterminate come in precedenza.

Però, per andare sul sicuro e per essere certi di utilizzare le tariffe più convenienti e risparmiare, è bene rivolgersi al proprio gestore prima della partenza, per conoscere le tariffe applicate all’estero: in molti casi sono previste delle tariffe a pacchetto che, a fronte di un costo fisso giornaliero o settimanale, consentono di usufruire di una determinata quantità di traffico telefonico, sms e dati.

Di seguito alcuni esempi di tariffe per usare lo smartphone all’estero (nb: verificare dettagli e attualità delle offerte presso i singoli operatori):

  • Tim: 10 euro a settimana per 250 minuti di chiamate, 250 sms e 500 Mb di traffico internet (area: Europa e Usa);
  • Tre: 25 euro al mese per telefonate e sms illimitati e 7 Gb di traffico dati in Italia e all’estero, più 30 cent. alla risposta per le telefonate e 10 cent. per sessione internet solo all’estero. Area: Europa, Usa, Cina;
  • Vodafone: 3 euro al giorno, addebitati solo in caso di uso effettivo, per 50 minuti, 50 sms e internet senza limiti in Europa. 6 euro al giorno per tutto il mondo, con limite di 30 minuti, 30 sms e 30 Mb;
  • Wind: 2,5 euro al giorno, addebitati solo in caso di uso effettivo, per 30 minuti, 30 sms e 30 Mb in Europa e Usa.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS