Come risparmiare acqua e ridurre gli sprechi

Pubblicato da il 10/02/2014 in risparmio -

L’acqua è una risorsa molto importante che ci accompagna durante tutta la giornata, da quando ci svegliamo la mattina sino all’ora di tornare a letto. È quindi fondamentale utilizzarla nel migliore dei modi riducendo il più possibile gli sprechi.

Seguendo alcuni semplici accorgimenti sarà possibile risparmiare acqua e ridurre anche le spese. Per esempio:

  • si può preferire la doccia alla vasca perché i litri che richiede quest’ultima per il suo riempimento sono di molto maggiori rispetto a quelli consumati durante una doccia;
  • per il lavaggio di verdure e dei piatti si potrebbe utilizzare un recipiente;
  • tutte le volte che si apre il rubinetto chiuderlo quando non si usa l’acqua, come ad esempio durante la fase di insaponatura quando si fa la doccia;
  • preferire gli elettrodomestici di classe superiore, anche se con un prezzo di acquisto più elevato, permettono un risparmio energetico. Inoltre esistono alcune lavastoviglie più recenti che prevedono programmi di lavaggio che contengono il consumo di energia ed impiegano un minore quantitativo di acqua;
  • cercare di ridurre o evitare l’utilizzo i trita rifiuti perché richiedono acqua.

Questi sono solo alcune delle accortezze che si possono seguire, senza dimenticare di controllare periodicamente le tubature e rubinetti per evitare perdite.

Si aggiunge inoltre un altro vantaggio al risparmio, il rispetto per l’ambiente.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS