Come risparmiare sui pernottamenti dei propri viaggi

Pubblicato da il 09/11/2012 in risparmio - 1 Commento

Organizzare un viaggio spesso può rivelarsi più complicato del previsto, soprattutto quando si ha a disposizione un budget limitato. I pernottamenti notturni sono uno tra i fattori che incidono maggiormente sul costo di un viaggio: navigando in internet, possiamo accorgerci che sono sempre più numerose le piattaforme che offrono un servizio istantaneo di confronto prezzi tra diverse sistemazioni, in modo da orientare il consumatore sull’offerta migliore in base alle proprie esigenze.

Per tutti coloro che ricercano il risparmio abbinato alla qualità, Touring Editore fornisce un manuale che raccoglie tutte le migliori strutture sul territorio dalle tariffe più competitive, dal titolo “Dormire low cost. Alberghi, B&B, agriturismi, campeggi: oltre 2000 indirizzi in Italia per spendere poco senza rinunciare alla qualità” (256 pp., 2011).

Il volume presenta un’ampia scelta di opportunità, suddivise per regione, analizzate ed approfondite da una delle voci più autorevoli del settore turistico nazionale. In poche parole, pratici suggerimenti per riscoprire il piacere di viaggiare in Italia senza alleggerire troppo il proprio portafoglio.

Rendimax banner

1 Commento a "Come risparmiare sui pernottamenti dei propri viaggi"

Trackbacks

  1. Vacanze invernali: come risparmiare con la valigia in mano | SalvaRisparmio

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS