Come risparmiare sulla bolletta della luce

Pubblicato da il 07/03/2013 in risparmio -

Una dinamica società operante nel settore energetico ha di recente proposto  alle famiglie una bolletta della luce con prezzi fissi e una copertura assicurativa che garantisce il pagamento delle bollette  fino a 12 mesi  per i clienti che dovessero perdere il lavoro. Un contratto che è sinonimo di sicurezza in un momento di estrema indecisione e che aiuta a risparmiare.

Per gli esperti del settore: “I meccanismi di aggiornamento  delle tariffe imposte dall’Authority non sono prevedibili, a differenza dei prezzi del mercato libero che sono più convenienti. Sarebbe necessaria una maggior liberalizzazione conservando la vigilanza dell’Authority sulla qualità dei servizi e sulla tutela delle fasce più deboli.” Le soluzioni definite prevedono tariffe che permettono un risparmio di 50 euro all’anno rispetto, per esempio, ai prezzi dell’Authority riservati a chi usufruisce di 3 kilowatt di potenza per un consumo annuo di 2700 kilowatt ora.

Un’altra iniziativa che riscuote successo nel mercato libero sono le carte fedeltà che premiano il consumatore in relazione ai risparmi che riesce ad effettuare ed ai piani tariffari sottoscritti. Sono comunque ancora moltissimi gli italiani che rinunciano a risparmiare con le società operanti nel mercato libero: su 29 milioni, ben 23 continuano a preferire il settore controllato dall’Authority e solo 2,3 sui 6 che hanno scelto il mercato libero hanno anche cambiato fornitore.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Feed RSS