Conto corrente: da oggi nel Sid

Pubblicato da il 24/06/2013 in conto corrente -

Da oggi 24 giugno saranno comunicati al Fisco tutti i dati sui conti correnti. Lo ha annunciato il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, nel corso dell’incontro “Tracce, impronte e archivi finanziari” svoltosi in questi giorni a Rimini. L’operatività del Sid, Sistema interscambio dati, permetterà all’Agenzia di ricevere i dati relativi ai rapporti finanziari dei risparmiatori con banche, Sgr, Sim, assicurazioni e fiduciarie.

È previsto che le informazioni relative all’anno 2011 vengano inviate entro il 31 ottobre 2013. Quelle relative all’anno 2012 entro il 31 marzo 2014. Una volta a regime, le comunicazioni andranno effettuate entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello al quale sono riferite le informazioni.

I dati riguarderanno:

  • le indicazioni relative ai titolari del rapporto, il saldo iniziale al 1° gennaio e quello finale al 31 dicembre;
  • gli importi totali delle movimentazioni distinte tra dare e avere per ogni tipologia di rapporto.

Le verifiche comprenderanno: conto corrente, conto deposito, gestioni patrimoniali, rapporti fiduciari (legge 1996/39), carte di credito/debito, operazioni extraconto, cassette di sicurezza (numero di accessi annuali), certificati di deposito, buoni fruttiferi e contratti derivati.

Befera ha rassicurato i risparmiatori. Il Sid funzionerà in modo da bloccare accessi non autorizzati alle informazioni e favorirà “la selezione delle posizioni da controllare nell’ambito della lotta contro l’evasione”.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS