Quale sarà il miglior investimento nel 2018?

Pubblicato da il 11/12/2017 in conto corrente, conto deposito -

Sei alla ricerca di consigli finanziari per investire i tuoi risparmi in modo proficuo nel 2018? Tieni presente che il mercato azionario, da diversi anni, si caratterizza per il frequente alternarsi di rally al rialzo e forti ribassi, rivelandosi eccessivamente rischioso. Anche le scelte adottate dalle banche centrali, basate su politiche monetarie espansive incerte, e poco efficaci, hanno ridotto ai minimi termini la fiducia degli investitori.

Una regola ritenuta valida da chi dispensa consigli finanziari è quella di disporre di un portafoglio diversificato. Da un lato, questo permette di ridurre i rischi; dall’altro, tuttavia, è necessario avere la possibilità di affidarsi a professionisti in materia.

Diversi risparmiatori sono convinti che comprare derivati rappresenti il miglior investimento possibile. Se questo può essere vero prendendo in considerazione il rendimento, si tratta comunque di investimenti dal rischio piuttosto elevato.

Occorre ricordare, infatti, che i derivati si basano su un valore “sottostante”, legato nella maggior parte dei casi ai prezzi delle materie prime.

Ad ogni modo, negli ultimi anni, grazie alla frenata della corsa del dollaro, gli investimenti in obbligazioni di Paesi emergenti (soprattutto gli Stati che esportano principalmente materie prime) possono effettivamente costituire una buona opzione per chi è in cerca del miglior investimento. Anche in questo caso affidarsi ad un consulente esperto ed affidabile è fondamentale.
I fondi comuni di investimento sono lo strumento ideale per i risparmiatori che desiderano investire somme anche piccole in un prodotto non solo diversificato, ma anche gestito.
Una soluzione sicura per guadagnare sui rendimenti è costituita dai conti deposito. Scegliere questa tipologia di conti significa, innanzitutto, poter godere di tassi di interesse privilegiati. Esistono anche alcuni conti che consentono di vincolare somme di denaro, ottenendo un guadagno ancora maggiore.

Uno strumento introdotto recentemente è rappresentato dai PIR (Piani Individuali di Risparmio), che hanno già permesso a diverse aziende e privati di maturare il miglior investimento degli ultimi anni. Il vantaggio principale dei PIR è quello di non richiedere agli investitori, nel rispetto di determinati vincoli, il pagamento delle tasse sui rendimenti finanziari. Non mancano, i risparmiatori affezionati ai beni rifugio (settore immobiliare in primis), ritenuti ancora oggi un investimento sicuro. Questo comparto, pur non essendo esente da oscillazioni rilevanti, vede queste ultime “spalmate” in un arco di tempo piuttosto ampio; una differenza fondamentale rispetto al mercato delle azioni.

Chi desidera investire nel 2018 i propri risparmi in un altro strumento sicuro (poiché garantito dallo Stato) può affidarsi ai buoni fruttiferi postali. L’aspetto negativo, in questo caso, è rappresentato dai margini di profitto non particolarmente allettanti. Tali buoni si rivolgono non a chi vuole realizzare il miglior investimento, ma alle persone che sono abituate ad operare piccoli investimenti di denaro, con la certezza di riottenere interamente la cifra versata. Altrettanto sicuri sono i libretti bancari, i buoni di rendimento, i titoli di stato e, come già anticipato, i conti deposito, spesso citati nei consigli finanziari.

Tornando a parlare dei conti deposito è possibile ricordare, tra le altre, l’offerta che rendimax rivolge a privati, aziende e curatori.

Il conto deposito ha la capacità di adattarsi al tuo profilo di investimento, garantendoti un rendimento chiaro e trasparente.

Sarai tu a decidere se vincolare o meno il capitale, optando per una delle 3 soluzioni proposte: Libero, Vincolato, Like. Nel primo caso avrai a disposizione la somma versata sul conto in qualunque momento. Nel secondo, invece, sceglierai la scadenza tenendo conto delle tue esigenze, percependo tassi di interesse particolarmente elevati. Ma rendimax ha pensato anche ad una terza opzione, grazie alla quale potrai richiamare in ogni momento la somma desiderata, accreditata 33 giorni solari dopo la richiesta. Tieni presente che, aprendo un conto deposito Libero, oltre ad un rendimento garantito avrai a disposizione la carta di rendimax per effettuare acquisti online, prelevare in qualsiasi ATM (anche all’estero) e pagare con il POS.

Pur apprezzando i conti deposito, ritieni ancora il conto corrente lo strumento ideale per investire i tuoi risparmi nel 2018?

In questo caso, tra i consigli finanziari affidandoti a contomax assicurerai al tuo denaro buoni rendimenti, sicurezza e costi di gestione ridotti. contomax è una soluzione ideata per chi vuole essere “coccolato” da un numero maggiore di servizi rispetto a quelli normalmente associati ad un conto deposito.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS