La nuova frontiera del mercato assicurativo sono le assicurazioni online

Pubblicato da il 24/07/2018 in generale, news, risparmio -

Il futuro del mercato assicurativo è orientato sempre più verso le assicurazioni online. I dati emersi da una ricerca redatta da Banca IFIS e presentati in occasione della conferenza stampa di lancio di rendimax assicurazioni, evidenziano, infatti, la possibilità di una crescita fino a sette volte delle assicurazioni online nel panorama italiano se confrontato con quello britannico.
Al momento solo il 2,5% degli italiani acquistano assicurazioni online, ma la tendenza è in aumento. Con la progressiva digitalizzazione dei consumi il passaggio da una polizza tradizionale ad un’assicurazione online diviene una necessità percepita con sempre maggior interesse sia dai clienti che dalle compagnie. 7 clienti su 10, infatti, dichiarano di non essere soddisfatti della propria compagnia assicurativa, le lamentele coinvolgono molti aspetti legati al web:

  • L’80% dei possessori di una polizza è scontento dei social
  • Il 79% non è soddisfatto dei servizi offerti dalle app assicurative
  • Il 68% vorrebbe assicurarsi in modo più veloce
  • Il 64% desidererebbe maggiore semplicità d’uso dei servizi assicurativi

Un’assicurazione online può rivelarsi la risposta adeguata a queste esigenze. Inoltre, una soluzione di questo tipo può prestarsi con maggior facilità a soddisfare esigenze come la personalizzazione dell’offerta, criticità evidenziata dal 72% dei possessori di polizze, e un miglioramento del custumer service. Il 71% dei consumatori lamenta, infatti, carenze del servizio clienti in seguito ad un acquisto di una polizza.
Anche dal punto di vista delle compagnie assicurative la percezione verso le assicurazioni online sta cambiando: l’86% delle compagnie guarda all’innovazione per mantenere il livello di competitività e l’87% considera che sia necessaria una spinta esponenziale in questa direzione.
Tra le esigenze espresse dai clienti vi è anche la necessità di un rinnovamento dei prodotti assicurativi verso il mondo del pet e del benessere quotidiano della persona. La ricerca di Banca IFIS mette in luce alcuni aspetti rilevanti per lo sviluppo di questo genere di prodotti:

  • 6 italiani su 10 hanno un animale da compagnia per cui spendono tra i 51 e i 100 € al mese. La tutela del proprio animale domestico è quindi un bisogno in crescita.
  • 25 milioni di italiani praticano sport e sono ben 300.000 ogni anno gli accessi al Pronto Soccorso a causa di infortuni sportivi. Proteggersi anche quando si pratica attività fisica a livello amatoriale appare quindi come un reale bisogno da parte dei consumatori.
  • 800.000 persone usano la bici per andare a lavoro, di questi 2 su 3 hanno subito il furto della bici e 45 al giorno sono coinvolti in incidenti. Una protezione che tuteli il ciclista da questo genere di disavventure è un’efficacie soluzione.

Un’assicurazione online è dunque la risposta ideale a questo tipo di esigenze, rendendo l’acquisto di una polizza semplice e immediato. Un player che opera online, tramite i suoi strumenti multicanale, può inoltre contribuire ad una sensibilizzazione dei consumatori che hanno spesso una distorta percezione dei rischi che corrono ogni giorno.
In conclusione la ricerca mostra che nei prossimi 3 anni vi sarà un raddoppiamento della penetrazione delle assicurazioni online nel mercato assicurativo e un aumento del 7,5% degli acquisti assicurativi sul totale degli acquisti online.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS