Aumento tassazione rendite finanziarie al 26%: cosa ne sarà di conto corrente e conto deposito?

Pubblicato da il 14/03/2014 in news -

La notizia che sta tenendo banco nelle ultime ore e che ha scosso i risparmiatori è l’annuncio da parte del Primo Ministro Renzi di aumentare la tassazione sulle rendite finanziare dall’attuale 20% al 26%.

A quanto si legge, la modifica dovrebbe essere applicata a partire dal 1° maggio prossimo. Ma quali strumenti sono interessati a questa variazione?

Inizialmente erano stati esclusi solo i Titoli di Stato mentre erano state prese ad esempio le azioni come destinatarie della maggiore tassazione.

Nelle ultime ore è arrivato poi un chiarimento da parte del Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, che ha risposto ad una domanda precisa circa l’esclusione di conto corrente e conto deposito.

Gli interessi maturati sul risparmio detenuto in questi strumenti dovrebbero quindi mantenere l’attuale aliquota del 20%. Attendiamo comunque maggiori dettagli su come verrà applicata la tassazione.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS