Il risparmio gestito: fondi attivi e passivi

Pubblicato da il 30/11/2015 in news -

In attesa delle prossime mosse della Bce, i titoli di Stato non arrestano la corsa versa il basso.

Dopo avere operato un confronto con il rendimento dei conti deposito, che ne in genere escono vittoriosi, e aver illustrato come le politiche monetarie influiscano anche su ambiti diversi e più rischiosi, come il mercato delle valute, a seguire un punto sul risparmio gestito.

Per Assogestioni ottobre è stato un mese record: 5 miliardi di euro di sottoscrizioni in più e un aumento di 126 miliardi del saldo da inizio anno, per cui Il patrimonio arriva a 1.816 miliardi di euro e toccando un nuovo massimo storico). I prodotti che più hanno attirato i sottoscrittori sono stati i flessibili (+2,8 miliardi), gli azionari (+1,6 miliardi) e i bilanciati (+269 miliardi).

Come illustrato in questo articolo, si ricorda che:

  • il fondo flessibile è un fondo comune di investimento aperto che non ha vincoli quanto al tipo di strumenti finanziari e beni su cui investe;
  • il fondo azionario è un fondo comune di investimento aperto che investe la maggior parte del su patrimonio (almeno il 70%) in titoli del mercato azionario;
  • il fondo bilanciato è un fondo comune di investimento aperto il cui patrimonio è investito sia in azioni che in obbligazioni.

Sembra che il mondo del risparmio gestito si stia caratterizzando anche per uno spostamento d’interesse dai fondi attivi ai passivi.

Quelli passivi sono legati a un indice di mercato o a un insieme di indici (benchmark), mentre in quelli attivi il gestore ha maggiore e libertà di manovra e di scelta di investimento, anche scostandosi dagli indici stessi. Le oscillazioni che hanno caratterizzato il mercato borsistico stanno quindi facendo tornare in auge i secondi,  che nel 2015 in Europa e regno Unito hanno avuto risultati migliori del 3-4%. Come sempre, è bene operare le proprie scelte di investimento in base alle proprie esigenze e supportati da un consulente di fiducia.

rendimax assicurazioni banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS