Risparmio energetico: l’Ecobonus è operativo

Pubblicato da il 08/04/2015 in news -

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato una notizia che potrà interessare chi ha in programma di intervenire sulla riqualificazione energetica della propria casa: l’Ecobonus 2015, previsto dall’ultima Legge di Stabilità, è operativo da aprile.

Come risparmiare? L’Enea, Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, ha messo a disposizione la documentazione necessaria a richiedere gli sgravi fiscali sul sito efficienzaenergetica.enea.it, nel quale sono riportate tutte le informazioni in materia e i dati di contatto per richiedere assistenza.

L’Ecobonus consente a chi deve fare interventi di riqualificazione energetica degli edifici, abitazioni o zone comuni dei condomini, rispettando determinati requisiti, di accedere alle detrazioni fiscali del 65%. Tale beneficio scenderà al 36% dal 1 gennaio 2016: è pertanto necessario concludere gli interventi nei prossimi nove mesi per poter usufruire del beneficio più alto.

Ecco un elenco degli interventi per i quali è possibili richiedere i vantaggi fiscali:

  • sostituzione o modifica di infissi o serramenti;
  • sostituzione di vecchie caldaie con pompe di calore o a condensazione;
  • installazione di pannelli solari;
  • coibentazione o riqualificazione generale di un edificio;
  • operazioni di efficientamento energetico che coinvolgano le parti comuni dei condomini;
  • acquisto e posa in opera di schermature solari;
  • installazione di impianti dotati di generatore di calore alimentati a biomasse combustibili.

Le ultime due attività elencate rappresentano delle novità introdotte proprio dalla Legge di Stabilità 2015.

Rendimax banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS