Btp Italia: rendimento anche in deflazione?

Pubblicato da il 15/10/2014 in risparmio -

Si avvicina la prossima emissione del Btp Italia, l’ultima del 2014: il titolo avrà durata 6 anni, il tasso minimo sarà fissato il 17 ottobre e le sottoscrizioni per i risparmiatori retail si terranno dal 20 al 22.

Cos’è il Btp Italia. E’ un titolo di Stato indicizzato all’inflazione italiana: ciò che lo distingue dagli altri Btp è proprio la cedola minima reale annua, il cui scopo è proteggere il rendimento dal caro vita (l’emissione di aprile è stata al 1,65%).

Come avere i Btp Italia? Il titolo è sottoscrivibile sul Mot (Mercato Obbligazionario Telematico), tramite il proprio broker di fiducia o una banca; il Btp Italia è acquistabile anche tramite home banking, laddove il conto corrente preveda questo servizio. Finora il titolo ha avuto un gran successo, dato che nelle precedenti 6 emissioni si sono avute sottoscrizioni per 87 miliardi.

Il Btp Italia è conveniente in una fase di bassa inflazione? Dato che il Btp Italia permette di tutelare il proprio risparmio di fronte all’ascesa dei prezzi, che in Italia è solitamente più alta degli altri paesi europei, si potrebbe supporre che investire su questo strumento non abbia senso nel contesto attuale, caratterizzato da prezzi in discesa. In realtà, quattro fattori fanno si che il rendimento del Btp Italia sia ugualmente conveniente:

  1. il basso rendimento dei Bot;
  2. l’attuale valore della break even inflation, cioè il livello di inflazione in base alla quale l’ultima emissione di Btp Italia rispetto a un rendimento simile del BTp nominale diventa più conveniente; ad oggi la break even inflation è allo 0,13% e quindi basta che l’inflazione sia superiore a questo valore per rendere il titolo più attraente di altri titoli a tasso fisso;
  3. l’indicizzazione del Btp Italia dipende dai prezzi al consumo: se subentra una situazione deflazionistica, per un certo arco temporale è l’indice del periodo precedente a rimanere come riferimento;
  4. il Btp Italia comprende un premio fedeltà per chi lo detiene fino alla scadenza.

rendimax assicurazioni banner

SCRIVI UN COMMENTO

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione delle Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da Banca IFIS S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.

Feed RSS